La Scozia si prepara per il 700 ° anniversario della Dichiarazione di Arbroath


0
Categories : Notizia

Historic Environment Scotland ha annunciato un investimento di £300.000 presso l’Arbroath Abbey Visitor’s Centre, come parte delle celebrazioni per il 700 ° anniversario della Dichiarazione di Arbroath, un documento che delinea l’indipendenza della Scozia nel XIV secolo.

La Dichiarazione di Arbroath (originariamente nota come Lettera dei Baroni) fu inviata a Papa Giovanni XXII da Robert the Bruce e dai suoi baroni, affermando l’indipendenza della Scozia dall’Inghilterra e chiedendo al Papa di riconoscere Bruce come legittimo re di Scozia. Datato al 6 aprile 1320, si ritiene sia stato scritto nell’Abbazia di Arbroath da Bernardo di Kilwinning, allora Cancelliere di Scozia e abate di Arbroath.

Il 6 aprile 2020 presso l’Abbazia di Arbroath si terrà una nuova mostra che racconterà la sua storia attraverso un mix di tecnologia digitale e artigianato tradizionale. La mostra esplorerà la storia dell’Abbazia dalla sua fondazione nel 1178 fino ai giorni nostri. Un nuovo cortometraggio animato è stato creato per raccontare visivamente la storia e il contenuto della lettera.

Come parte della mostra, National Records Scotland (NRS) ha donato un facsimile del documento sopravvissuto, creato dal conservatore e restauratore di fama internazionale, David Frank. Questo facsimile è quasi indistinguibile dal documento sopravvissuto, con ogni dettaglio considerato e replicato utilizzando gli stessi metodi e materiali dell’originale.

La mostra presenterà anche l’arazzo Arbroath, che sarà svelato al pubblico per la prima volta. Progettata da Andrew Crummy, le cui opere precedenti includono the Great Tapestry of Scotland, l’opera è stata cucita a mano da ricamatrici locali per celebrare il 700 ° anniversario della Dichiarazione e racconta la sua storia attraverso un trittico di pannelli cuciti in modo complicato.

Altri punti salienti per i visitatori di Arbroath Abbey includono manufatti medievali che si riferiscono al sito. Questi includono punte di freccia dell’epoca delle guerre d’indipendenza, una lapide reale e un libro che registra 200 anni di eventi nell’Abbazia. Altre caratteristiche della mostra includono un nuovo modello digitale dell’Abbazia come era una volta e una risorsa sullo schermo sui baroni che hanno sostenuto l’invio della Dichiarazione.

Historic Environment Scotland (HES) segna il giorno dell’anniversario aprendo la nuova mostra e offrendo l’ingresso gratuito al sito dalle 11: 00 alle 17: 30 di lunedì 6 aprile 2020. Alex Paterson, amministratore delegato di HES, ha commentato: “Siamo lieti di fornire questo nuovo investimento nell’esperienza dei visitatori dell’Abbazia di Arbroath come parte delle più ampie commemorazioni per il 700 ° anniversario della Dichiarazione di Arbroath. L’anniversario ricorda l’importante ruolo svolto dall’Abbazia di Arbroath nel plasmare la storia della Scozia, e questa mostra creativa offre ai visitatori nuovi modi per entrare in contatto con la storia dell’Abbazia.”

Come parte delle commemorazioni, HES ha lavorato insieme a partner, tra cui Angus Council, Creative Scotland, Visit Scotland e Arbroath 2020 Group, su un programma di eventi guidati dalla comunità per evidenziare l’anniversario.

Oltre all’apertura del centro visitatori, una serie di eventi si svolgeranno in tutta Arbroath durante il fine settimana di sabato 4 – lunedì 6 aprile. Questi includono un concerto con un coro di 200 all’Abbazia la sera di sabato 4 aprile, con musica composta appositamente per commemorare Arbroath 2020 da Paul Mealor, e libretto scritto dal poeta Grahame Davies.

Domenica 5 aprile si svolgerà la processione di Arbroath 2020 Declaration Pageant, inclusa una ricreazione del viaggio della Dichiarazione dopo la sua firma. La processione partirà dall’Abbazia e terminerà al porto dove, dopo la lettura della Dichiarazione, partirà una copia del documento storico su una barca. All’interno del parco dell’Abbazia, sabato 4 aprile, si svolgerà anche un evento di storia medievale vivente, che coinvolgerà gruppi di rievocazione, falconeria e tiro con l’arco.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *