I lavori di conservazione iniziano al Castello di Coity in Galles


0
Categories : Notizia

Il Castello di Coity, che risale al XII secolo, sarà parzialmente chiuso per il resto dell’anno, mentre iniziano i lavori di conservazione per ripristinare e proteggere il sito medievale.

Il castello, situato nel sud del Galles, è stato costruito da Sir Payn de Turberville nella prima metà del 12 ° secolo, con aggiunte fatte nel 14 ° e 15 ° secolo. Ora è sotto la cura di Cadw, il servizio ambientale storico del governo gallese, e hanno iniziato un progetto di conservazione di tre anni, che farà uso di materiali da costruzione tradizionali e tecniche per aiutare a ripristinare il castello.

Il progetto comprenderà vari aspetti del lavoro di conservazione, tra cui il rifacimento, il pinning strutturale e la ricostruzione minore di sezioni di muratura, il consolidamento dei piani delle pareti e l’inserimento di architravi mancanti. Le registrazioni dettagliate saranno prese prima, durante e dopo i lavori per aiutare Cadw ottenere la migliore comprensione possibile della storia del castello e come si è evoluto nel tempo. Questo lavoro fa parte di un investimento di £4.25 m nella conservazione e nello sviluppo di siti a cura di Cadw durante 2020/21.

Il parco del castello rimarrà aperto al pubblico durante i lavori, tuttavia la struttura principale del castello non sarà accessibile da questo mese fino alla fine dell’anno. Si svolgeranno una serie di eventi di impegno, volti a garantire che il villaggio più ampio sia pienamente coinvolto nella conservazione del castello, mentre gli eventi della comunità riprenderanno nel 2021.

Lord Elis-Thomas, vice ministro per la cultura, lo sport e il turismo in Galles, ha dichiarato: “Il Castello di Coity è un sito straordinario, con i suoi vasti stili architettonici che raccontano la storia della sua ricca storia. Il continuo investimento di Cadw nella conservazione dei monumenti storici del Galles aiuta a preservare il passato per le generazioni future e le comunità da amare.”

Bridgend County Borough Council ha accolto con favore la notizia del progetto. Il leader del Consiglio Huw David ha commentato: “Il Castello di Coity ha resistito per oltre 900 anni, e questo progetto fornirà un lavoro di conservazione vitale per aiutare, speriamo, a resistere per molte altre centinaia di anni. Ha una storia affascinante ed è un gioiello nella corona della storia gallese.

“E’ stato uno dei 12 cavalieri di Glamorgan che ha contribuito a costruire il castello ed è stato assediato da Owain GlyndŵR nei primi anni del 1400, quindi ha superato la prova del tempo. Siamo davvero entusiasti di questo investimento in atto, garantendo il suo futuro per le generazioni a venire.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *