Disney ‘Eternals’ supera il botteghino nazionale per il 2 ° fine settimana

“Eternals” di Disney e Marvel ha subito un forte calo nel suo secondo fine settimana nei cinema, ma è ancora appeso al primo posto davanti ai nuovi arrivati come “Clifford the Big Red Dog.”

“Eternals” ha aggiunto million 27.5 milioni durante il fine settimana, portando il suo totale nazionale a million 118.8 milioni, secondo le stime dello studio domenica. Il film, diretto dal premio Oscar Chloé Zhao e interpretato da Angelina Jolie, Kumail Nanjiani e Gemma Chan, è sceso del 61% dal suo debutto. Anche se non raro per un grande palo da supereroe, era significativamente più ripido del calo del 52% visto dall’ultima offerta Disney e Marvel, “Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli.”

Entrambi hanno suonato esclusivamente nei teatri, ma la differenza principale è che “Shang-Chi” ha semplicemente ottenuto valutazioni migliori da parte di pubblico e critica. “Shang-Chi” è diventato disponibile anche per lo streaming su Disney + questo fine settimana. “Eternals” ha fatto globally 281.4 milioni a livello globale fino ad oggi.

Il secondo posto è andato a “Clifford the Big Red Dog”, che ha aperto nei cinema durante la settimana ed è stato anche disponibile per lo streaming a casa per gli abbonati Paramount+. Ha fatto una stima di million 16.4 milioni da 3.700 teatri durante il fine settimana e million 22 milioni attraverso i suoi cinque giorni in uscita.

Anche se i critici non sono stati impressionati (ha un 48% su Rotten Tomatoes), il pubblico è stato più favorevole, dandogli un promettente Un CinemaScore. E “Clifford” è riuscito a farlo di fronte a condizioni incerte di cinema per le famiglie.

Blockbuster ha completato la top five con ” Dune “al terzo posto con $5.5 milioni,” No Time to Die “al quarto con million 4.6 milioni e” Venom: Let There Be Carnage ” al quinto con $4 milioni. In particolare, “Venom 2″ questo fine settimana è diventato solo il secondo film dell’era pandemica a superare il segno di million 200 milioni al botteghino nazionale. L’altro era ” Shang-Chi.”

Sempre più aspiranti premi stanno entrando nel box office specialità pure, e molti stanno facendo la loro strada nella top 10. Questo fine settimana il film semi-autobiografico di Kenneth Branagh “Belfast” ha incassato $1,8 milioni da 580 schermi al suo debutto. Nel suo secondo fine settimana, “Spencer”, con Kristen Stewart nel ruolo della principessa Diana, ha incassato $1,5 milioni da 1.265 schermi. E anche nel suo quarto fine settimana, “The French Dispatch” di Wes Anderson continua a fare bene, aggiungendo million 1.8 milioni e portando il suo totale a million 11.6 milioni.

Fuori dalla top 10, il documentario Julia Child “Julia” ha aperto su cinque schermi a $20.796.

” Questi film sono in meno sale, ma c’è una domanda di film indipendenti che è una delle categorie che tutti pensavano sarebbero state davvero ferite dalla pandemia”, ha detto Dergarabedian. “Stiamo davvero vedendo segni di un mercato molto più normalizzato.”

Il prossimo fine settimana, “Ghostbusters: Afterlife” affronta il Will Smith awards speranza ” Re Riccardo.”

Stima delle vendite dei biglietti da venerdì a domenica nei teatri statunitensi e canadesi, secondo Comscore. I dati finali nazionali saranno pubblicati lunedì.

1. “Eterni”, 27,5 milioni di dollari.

2. “Clifford il Grande Cane Rosso”, 16,4 milioni di dollari.

3. “Dune”, 5,5 milioni di dollari.

4. “Non c’è tempo per morire”, 4,6 milioni di dollari.

5. “Venom: Che ci sia carneficina”, 4 milioni di dollari.

6. “Ron ha sbagliato”, 2,2 milioni di dollari.

7. “The French Dispatch”, 1,8 milioni di dollari.

8. “Belfast”, 1,8 milioni di dollari.

9. “Spencer”, 1,5 milioni di dollari.

10. “Corna”, 1,2 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *