Campo di battaglia di Hastings tra i siti medievali colpiti da metal detecting illegale


0
Categories : Notizia

English Heritage ha rivelato che il metal detecting illegale, noto come “nighthawking”, sta diventando un problema peggiore, con diversi siti medievali colpiti negli ultimi mesi. La carità sta chiamando le comunità locali per aiutare a proteggere questi siti storici.

Nuovi dati hanno rivelato che dicembre 2019 è stato il mese peggiore per incidenti di rilevamento illegale di metalli nei siti del patrimonio inglese in più di quattro anni; e che ci sono stati più del doppio del numero di incidenti in 2019 rispetto a 2017.

La battaglia di Hastings battlefield nel Sussex e Goodrich Castle in Herefordshire sono stati tra i siti presi di mira da ‘nighthawks’, accanto a Old Sarum nel Wiltshire, il sito della cattedrale originale di Salisbury. Old Sarum è stato attaccato di nuovo nel gennaio di quest ” anno, e Wiltshire Constabulary sono attualmente appello per i testimoni.

La maggior parte degli oltre 400 posti nella cura dell’English Heritage sono liberi di entrare – l’associazione conservation charity ha lavorato a stretto contatto con la polizia e l’Inghilterra storica per prevenire il problema e identificare i responsabili, e oltre a rivedere le sue disposizioni di sicurezza, sta ora chiedendo al pubblico più ampio il loro aiuto per proteggere questi siti ed edifici importanti a livello nazionale.

” La rilevazione illegale di metalli ci priva del nostro passato”, spiega Kate Mavor, amministratore delegato di English Heritage. “Una volta che gli oggetti sono spazzati via, non possono mai essere sostituiti, e le prove di coloro che sono andati prima di noi sono perse per sempre. Stiamo lavorando a stretto contatto con l’Inghilterra storica e i servizi di polizia locali per combattere questa forma di crimine del patrimonio. Ora stiamo chiedendo alla comunità più ampia di agire come i nostri “occhi e orecchie” e di segnalare qualsiasi attività sospetta su o vicino a siti del Patrimonio inglese alla polizia.”

Metal detecting è stato apprezzato da molte persone come un hobby dal 1970, quando i metal detector sono diventati disponibili sul mercato di massa. La maggior parte dei rilevatori rispetta la legge e il Codice di condotta Metal Detecting.

Tuttavia, il rilevamento illegale – o “nighthawking” – viene effettuato senza il permesso del proprietario terriero e con un totale disprezzo per le leggi che salvaguardano la conservazione dei Monumenti programmati e di altri siti protetti.

” Il rilevamento illegale di metalli non è un crimine senza vittime”, aggiunge Mark Harrison, responsabile della strategia criminale di Historic England. “Non possiamo mai vedere o comprendere appieno gli oggetti presi o danneggiati perché sono stati rimossi dai loro siti originali senza alcuna cura o registrazione sulla loro storia o contesto. Historic England continuerà a lavorare con la polizia, English Heritage e la comunità metal detecting per identificare la piccola minoranza criminale che è intenzionata a causare perdite e danni al nostro patrimonio culturale condiviso e per consegnarli alla giustizia.”

I membri del pubblico che credono di essere testimoni di metal detecting illegale dovrebbero segnalarlo chiamando 999 se un crimine è in corso o 101 se un sospetto crimine ha avuto luogo ma il sospetto non è più sulla scena. In alternativa, per condividere informazioni sull’attività criminale e rimanere anonimi, contattare Crimestoppers su 0800 555 111. I membri del pubblico sono avvertiti di non affrontare personalmente i nighthawkers a seguito di episodi di violenza da parte di metal detectorists illegali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *